Storia della lumaca: cosa si sa a riguardo? La storia gastronomica di questo piatto così particolare risale addirittura ai tempi degli antichi Romani, ma non solo. Questi ultimi non erano l’unico popolo che adorava accontentare il palato con questa leccornia.

Oltre a loro infatti vi erano anche i Galli, che cucinavano in vari modi questi simpatici molluschi. Oggi le lumache costituiscono ancora un alimento prelibato e sono numerosi gli allevamenti di questi animali, presenti in Italia.

Se anche tu stai cercando di comprare lumache a Roma per la tua attività oppure per poterle semplicemente cucinare, rivolgiti a noi. Siamo specializzati infatti nella vendita lumache Roma e puoi recarti presso il nostro punto vendita di Roma in viale Eritrea 30b – quartiere Trieste, negozio “La Lumaca Romana”.

 

 

Storia della lumaca: una prelibatezza fin dai tempi antichi

 

Storia della lumaca e popoli antichi: cosa si sa a riguardo? A quanto pare la lumaca veniva apprezzato come piatto sin dai tempi dell’Impero Romano, ma non solo.

Ad apprezzarla erano anche i Galli, che impararono diversi metodi per poterla cuocere ed inoltre tendevano a mangiarla come dolce.

Anche i Romani però preparavano il piatto in questione con diverse tecniche e credevano inoltre che le lumache avessero proprietà particolari.

Tra queste vi era il fatto di ritenere che questi molluschi possedessero la capacità di guarire dalle ferite oppure anche di uccidere i batteri che causavano infezioni. In effetti, studi successivi hanno dimostrato che il muco delle lumache contiene elementi battericidi. Gli antichi Romani erano inoltre soliti allevare le lumache nutrendole sia con cereali sia addirittura con del vino. Questo mix a quanto pare permetteva loro di acquisire una consistenza più morbida e di risultare più gustose al palato.

Altra credenza relativa al passato, ma in realtà ancora valida oggi riguarda le proprietà afrodisiache della lumaca.

 

Storia della lumaca: i tempi moderni

 

La Francia è diventata il maggior paese consumatore di lumache d’Europa e come si sa, la sua cucina presenta il mollusco come vera e propria prelibatezza. Ancora oggi si crede in alcune proprietà mediche di questo animali, perché infatti si consiglia a chi soffre di stomaco di consumarlo. I dolori relativi a questa parte del corpo però a quanto pare si possono risolvere anche bevendo l’acqua rimasta dalla cottura delle lumache.

Questa inoltre aiuterebbe anche a curare bronchiti e a guarire alcune irritazioni o ferite.

Oggi gli allevamenti di lumache a Roma sono tantissimi, ma sono presenti anche in altre città dell’Italia. Se poi vuoi acquistare lumache a Roma rivolgiti presso il nostro punto vendita.